Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il filo d'oro della Vacanza Insieme diffusa

 

È arrivato il momento di salutarci

 

Vacanza insieme diffusa

 
Carissime/i,

in questa nostra Vacanza insieme diffusa ci siamo allenati a vivere insieme e abbiamo sperimentato la gioia di essere uniti.

Vogliamo proseguire il percorso verso un mondo più unito, consapevoli che ognuno può contribuire ad aggiungere il suo speciale tassello al mosaico della fraternità universale.
Per condividerci le esperienze, vi aspettiamo Domenica 25 Luglio alle 20.45 su Zoom (tramite Telegram arriveranno i codici di accesso).


Buon proseguimento a ciascuno: distanti ma uniti!!
A presto

 

Il Team Mariapoli vacanze

Venerdì 16 luglio

L'AMORE RECIPROCO

Alziamo il termometro della nostra reciproca carità. Che anche un semplice nostro sorriso, o un gesto, o un atto di amore, o una parola, o un consiglio, o un apprezzamento, o una correzione a suo tempo, rivolta ai fratelli, rivelino la nostra prontezza a morire per loro. Che si veda il nostra amore, non certo per vanità, ma per garantirci l’arma potente della testimonianza.

 

Giovedì 15 luglio

AMARE GESÙ IN OGNUNO

Vedere il volto di Gesù nel volto di ogni fratello e amarlo. Sapere che quando incontriamo un fratello è come accostarsi a una miniera da cui possiamo trarre qualche pepita d’oro. Perché amando quel fratello arricchiamo la nostra anima.

  

Mercoledì 14 luglio

FARSI UNO

Occorre realizzare perfettamente il “farsi uno” con ogni prossimo, tagliando tutto ciò che lo può impedire. A volte sono le distrazioni, altre volte il desiderio di dire precipitosamente la nostra idea, di dare inopportunamente il nostro consiglio (…) E’ proprio necessario tagliare o posporre tutto quanto riempie la nostra mente e il nostro cuore.

 

Martedì 13 luglio

AMARE COME SE'

“Ama il prossimo come te stesso” va preso alla lettera, cioè non è un’indicazione generica. Quel “come” vuol dire proprio come. Quindi, che sia io in una certa situazione, o un altro, occorre che ciascuno la viva come fosse la propria.

 

Lunedì 12 luglio

AMARE PER PRIMI

Alzarsi al mattino e dire soltanto questo: “Amerò per primo tutti quelli che incontro durante la giornata: questo e quell’altro, sempre per primo, sempre per primo, sempre per primo”.

 

Domenica 11 luglio

AMARE TUTTI

Amiamo il fratello. I fratelli sono la nostra grande occasione. Non perdiamone una, durante tutto il giorno.

 

 

La vacanza insieme diffusa continua...

 

Vacanza insieme diffusa

 

Carissimi/e,

oggi salutiamo chi parte da Falcade e diamo il benvenuto a chi arriva, ma con tutti continuiamo a vivere nella Vacanza Insieme Diffusa.

Per proseguire il cammino iniziato la settimana scorsa, ci facciamo aiutare da una frase di Chiara Lubich: “L’amore reciproco è la legge di tutto il Movimento dei Focolari. Ma in Mariapoli c’è più possibilità di attuarlo in continuazione e su più vasta scala. Ogni persona in pratica, che qui incontri ogni giorno, è candidata a vivere questo comandamento.”. Se è così tutto acquista senso, tutto ha valore.

Non importa dove siamo o quello che stiamo facendo: se viviamo l’amore reciproco saremo in Mariapoli…distanti ma uniti… la Mariapoli continua….

 

Venerdì 9 luglio

L'amore reciproco

Come in un caminetto acceso occorre di tanto in tanto scuotere la brace perché la cenere non la copra, così è necessario, di tempo in tempo, ravvivare di proposito l’amore reciproco fra noi, ravvivare i rapporti, perché non siano ricoperti dalla cenere dell’indifferenza, dell’apatia, dell’egoismo.

 

Giovedì 8 luglio

Amare Gesù in ognuno

Dal mattino quando ci alziamo, alla sera quando ci corichiamo, ogni rapporto con gli altri deve essere carità (…).

È nostro compito insegnare, istruire, governare, sfamare, vestire, accudire i famigliari, servire i clienti, sbrigare pratiche?

Dobbiamo fare ogni cosa per Gesù nei fratelli, non trascurando nessuno, anzi amando tutti per primi.

Mercoledì 7 luglio

Farsi uno

Farsi uno con gli altri significa far propri i loro pesi, i loro pensieri, condividere le loro sofferenze, le loro gioie.

Martedì 6 luglio

Amare come sè

“Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro” (Mt 7,12). Ogni prossimo che incontriamo nella giornata, amiamolo così. Immaginiamo di essere nella sua situazione e trattiamolo come vorremmo essere trattati al posto suo.

Lunedì 5 luglio

Amare per primi

Vedere ogni mattina il prossimo che incontriamo, nuovo, nuovissimo, non ricordandoci affatto dei suoi nei, dei suoi difetti, ma tutto coprendo con l’amore. Avviciniamo tutti con questa amnistia completa nel nostro cuore, con questo perdono universale. 

Domenica 4 luglio

Amare tutti

E, per realizzare questo, amare il prossimo. Ma chi è il prossimo?

Lo sappiamo: non dobbiamo cercarlo lontano: il prossimo è il fratello che ci passa vicino nel momento presente della vita.

 

 

 

La vacanza insieme diffusa sta per iniziare!!!

 

Vacanza insieme diffusa

Carissime/i,

siamo giunti all’inizio della nostra Vacanza Insieme: questa volta più che mai quello che ci unirà sarà il filo d’oro dell’amore che vogliamo vivere in ogni posto dove ci troviamo. Perché?

Come vi abbiamo anticipato, la Mariapoli si effettuerà in modo diverso, diffuso. Parecchi di noi non potranno essere a Falcade ma se lo desiderano potranno essere uniti ovunque si trovano: dal luogo di lavoro, dalle colline, dal mare.

Come Chiara ci diceva “La legge delle Mariapoli, che fioriscono ogni estate nel mondo, è una sola, una legge che vissuta basterebbe per giustificare una Mariapoli: il comandamento nuovo.” L’amore reciproco.

 

Vacanza insieme... diffusa!!!

 

Vacanza insieme diffusaCarissimi,

è arrivato aprile e, come promesso, ci facciamo risentire per aggiornarvi sulla nostra “Vacanza insieme”.

Purtroppo allo stato attuale, pur volendo essere fiduciosi, la situazione della pandemia non consente di prevedere con certezza, per il mese di Luglio, un allentamento delle misure di distanziamento sociale anti-contagio. Ci troviamo quindi, a malincuore, a rinunciare anche quest’anno all’organizzazione della Mariapoli Vacanza, perché pensiamo che la limitazione dei contatti la impoverirebbe del suo aspetto fondamentale: l’incontro e la relazione fra le persone.

E’ però forte il desiderio di non disperdere quell’esperienza di condivisione e di unità che abbiamo vissuto negli anni passati e che conosce bene chi ha partecipato a questa “Vacanza insieme”.